Filetti di triglia in crosta di pane farcita con pomodoro secco su crema di patate prezzemolate e porcini scottati al rosmarino

Tempo totale
45' preparazione
Difficoltà
Media

Ingredienti | Porzioni 4

  • 260 g
    Triglie
  • 180 g
    Pane casereccio
  • 100 g
    Pomodori secchi tagliati a metà in olio ROBO
  • 0,8 g
    Basilico
  • 2 g
    Aglio
  • 4 g
    Prezzemolo
  • 16 g
    Vino bianco
  • q.b.
    Sale e pepe
  • 280 g
    Gran Pezzi Porcini Trifolati in olio ROBO
  • 1,6 g
    Rosmarino
  • 20 g
    Micro green
  • 280 g
    Patate
  • 72 g
    Olio EVO
  • 100 g
    Panna fresca 35%

Metodo di preparazione

  1. Lessare le patate in acqua bollente salata, pelarle e schiacciarle con uno schiacciapatate.
    Condirle con olio EVO, sale e pepe q.b e mescolare energicamente aggiungendo a filo della panna calda fino ad ottenere una crema di patate. Infine aggiungere del prezzemolo tritato.
    Sfilettare la parte centrale delle triglie lasciando i due filetti uniti vicino alla pinna caudale.
    Marinare per qualche minuto i filetti con olio EVO, aglio, vino bianco, sale e pepe.
    Mettere un pomodoro secco e del basilico tra i due filetti della triglia. Tagliare una fetta di pane casereccio in maniera molto sottile (si può ottenere un ottimo risultato tagliando con l'affettatrice il pane congelato) e avvolgere la triglia farcita all'interno della fettina di pane.
    Posizionare le triglie su una teglia con olio e aromi ed infornare a 180 °C per 10 minuti, di cui i primi 5 minuti a valvola chiusa.
    Scolare i Funghi Porcini Trifolati dal loro liquido di governo, asciugarli bene e scottarli velocemente per qualche minuto in un padellino antiaderente con aglio e rosmarino.
    Adagiare la spuma di patate al centro del piatto, sistemarvi sopra le triglie in crosta di pane e ultimare con i Funghi Porcini scottati.
    Guarnire con dei micro green a piacere.

Preparato con i prodotti Robo

© 2021 | Robo 1938 | Tutti i diritti sono riservati